Rinaldi S.p.A. (TO) - Valmotor - Ciriè (TO)

Golf Club Le Fronde - Avigliana (TO)

Classifica:

1° coppia netto: Domenico Ciocatto e Claudio Favro – punti 45
1° coppia lordo: Tiziano Pozza e Samuele Cadei – punti 33
2° coppia netto: Roberto Corona e Emanuele Delmastro – punti 40
3° coppia netto: Luca Milani e Alberto Teofilo – punti 39
1° Possessore Audi: Pierluigi Ometto e Piero Merlin – punti 38

Accedono alla Finale di Royal Park I Roveri: Domenico Ciocatto e Claudio Favro, Tiziano Pozza e Samuele Cadei.

Classifica:

1° coppia netto: Domenico Ciocatto e Claudio Favro – punti 45
1° coppia lordo: Tiziano Pozza e Samuele Cadei – punti 33
2° coppia netto: Roberto Corona e Emanuele Delmastro – punti 40
3° coppia netto: Luca Milani e Alberto Teofilo – punti 39
1° Possessore Audi: Pierluigi Ometto e Piero Merlin – punti 38

Accedono alla Finale di Royal Park I Roveri: Domenico Ciocatto e Claudio Favro, Tiziano Pozza e Samuele Cadei.

Data
20 maggio
Location
Golf Club Le Fronde - Avigliana (TO)
Rinaldi S.p.A. (TO) - Valmotor - Ciriè (TO)

Golf Club Le Fronde - Sabato 20 Maggio 2017

 

 

Ritorna dopo un anno di assenza, sul bel percorso del Golf Club Le Fronde , il circuito Audi quattro Cup.
A dimostrare l’affetto mai affievolito per la manifestazione i ben 144 giocatori che, Sabato 20 maggio, si sono presentati, in una bella giornata di sole, sul tee di partenza della buca 1, dalle 8.00 del mattino.
A fare gli onori di casa la concessionaria  Rinaldi S.p.A. - Valmotor, tramite il personale coordinato da Antonio Lucchesi che ha predisposto sul percorso di gara, insieme al direttore del golf club Gaetano Nicastro, il posizionamento di vetture quali: Audi Q2 bianco ghiaccio metallizzato, sul tee della buca 1 e Audi Q5 bianco Ibis, Q3 blu utopia e l’ammiratissima A5 Cabriolet blu luna metallizzato con capote nera vicino all’area ospitalità Audi.
A disposizione per i test drive, per una trentina i giocatori che dopo la gara si sono cimentati alla guida, le seguenti vetture: Q2 nero Mythos, Q5 grigio Daytona e A5 Sportback argento Floret.
Oltre ai premi di giornata previsti per il risultato di coppia, sono stati diversi i premi individuali messi in palio dalla concessionaria sponsor di giornata.
Più precisamente: il Driving Contest vinto da Emanuele Delmastro (Alla buca 9), e il Nearest to the Pin maschile e femminile su due buche, vinto da Marco Brancaleoni e Graziella Lerda (Alla buca 7) e Michele Festa Bianchet e Daniela Brunero (Alla buca 11)
Infine, sempre nella prova del tiro più vicino alla bandiera, si è imposto, sul contest previsto alla buca 14, Riccardo Pernat.
La temperatura mite ha consentito di effettuare la premiazione all’aperto alle ore 19.00, in presenza di Giorgio Sciolla (Presidente del golf club) e di Antonio Lucchesi, che si è complimentato con i premiati e ha invitato i presenti al cocktail per brindare alla bella giornata di golf.
Per la prima coppia netto e la prima coppia lordo l’appuntamento è il 9 settembre al Royal Park I Roveri, teatro ospitante i finalisti che si giocheranno il titolo nazionale. L’edizione 2017 si concluderà in Messico, a Cabo San Lucas, con la Finale Mondiale che dall’ 1 al 5 dicembre impegnerà i finalisti di tutti i 54 Paesi ospiti presso il Quivira Golf Club.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono